Federico Bellinelli domina l'esathlon e vola agli italiani di prove multiple

24 aprile 2017

Gran gara di Federico, in un weekend che vede anche la vittoria del Trofeo giovanile Sacmi Avis a Imola per i piazzamenti di squadra.

Con una serie di ottimi risultati Pontevecchio Atletica conquista il Trofeo giovanile Sacmi-Avis a Imola nel pomeriggio di sabato 22: da segnalare gli ottimi piazzamenti di Gioele Garuti, secondo nei 1200 siepi corsi in 3'55"7 e terzo nei 1000 con 3'22"2. Vince invece Davide Liverziani nel vortex ragazzi, con la misura di 48,74 m.
Benissimo anche Francesco Moggi, sesto nel giavellotto cadetti con 25,79 e Francesco Cavina, quinto nei 1000 ragazzi, seguito ancora da Davide Liverziani, sesto in 3'47"8.
 
Risultati di altissimo livello arrivano anche dai Campionati provinciali di prove multiple disputati sempre sabato a Modena: con un grande esathlon Federico Bellinelli domina la gara ottenendo 3903 punti, ampio minimo per i Campionati italiani. 
Nella categoria ragazzi molto bene Luca Talerico, che ha retto bene le quattro prove e ha segnato un gran tempo sui 60hs, vincendo la gara con 9"7.
Tra le ragazze ottimi miglioramenti per Giulia Felci sia nel lungo sia negli ostacoli, per un risultato finale degno di nota.
 
Nella stessa giornata Elena Chiarini, in gara a San Marino nei 100 piani assoluti, ha chiuso in sesta posizione con il tempo di 13"32.
 
Tutti risultati molto utili anche per i punteggi dei Campionati di Società su pista, dove Pontevecchio Atletica per la prima volta nella sua storia è presente in ogni categoria, forte anche dell'accordo di collaborazione con Pol. Progresso Castel Maggiore e Pol. Atletico Borgo Panigale.

aggiungi un commento:

Policy dei commenti:
L'amministrazione si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a partiti politici, movimenti politici, religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.

apri la galleria scarica le immagini

Allegati:

Risultati