Under 16 fase regionale - sconfitta con onore

28 marzo 2011

Si conclude il cammino dei nostri ragazzi, ma che progressi !

Si conclude il cammino della nostra rappresentativa under 16 alla fase regionale. Passa Ravenna a punteggio pieno confermando le aspettative e accedendo così al turno successivo con Anderlini, Piacenza e Carpi. Ci si aspettava molto dall'ultimo match in casa al palaManfredi con l'AS Pieve, seconda classificata nel girone di Reggio Emilia. Le aspettative non sono state, in parte, deluse. Giacobbe si presenta con il roster completo, eccezion fatta per il secondo palleggiatore Lercker a casa per un infortunio al polso. Nel primo set la partenza è lenta per i nostri, il gioco non va e si subisce la caparbietà avversaria, dopo un inizio così così ecco la ripartenza dei nostri che si trascina nel secondo set. Sotto 1-0 Giacobbe carica i ragazzi a modo e il risultato è dei migliori. Casadio offre palloni d'oro alle bande, Bernardoni e Moro che non esitano a tirare sia diagonale che lungolinea, Pinali fa la sua in seconda linea offrendo ottimi palloni anche dalla zona 2, i centri fanno ombra per tutto il set e gli attaccanti di Pieve non vedono palla.25-9. Il terzo set è molto tirato, ed il gioco del Pontesavena Nettunia si involve. Si va ai vantaggi e Pieve passa 26-24. Il quarto set Giacobbe sprona i suoi fino alla fine, ma nonostante i cambi il Pontesavena Nettunia si arrende agli ospiti.14-25. Un risultato che è duro accettare, ma un risultato non cambia l'andamento dell'anno sportivo di questi ragazzi. Lo staff tecnico e dirigenziale è contentissimo della crescita di questa squadra che ha dominato la regular season e si è ben confrontata a livello regionale, subendo solo la mancanza di esperienza in partite decisive (solo una durante l'anno). Ora sotto con il campionato di terza divisione, vetrina per vedere il gioco di tutti.

aggiungi un commento:

Policy dei commenti:
L'amministrazione si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a partiti politici, movimenti politici, religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.

apri la galleria scarica le immagini