Pallavolo maschile. La Pontesavena Nettunia Under 18 approda alla Final four regionale

11 maggio 2012

Ad una giornata dal termine, la Pontesavena Nettunia si gode il primato in classifica con 13 punti che vale la qualificazione anticipata alla Final four regionale

Dopo essersi imposto nel “provinciale”, la formazione guidata da Mazzanti e vince la prima fase del “regionale” e approda alla Final four regionale.

Una realtà quella dell’Under 18 guidata Massimiliano Mazzanti nata grazie alla passione di alcuni dirigenti e giocatori che hanno unito le forze per dare vita alla Pontesavena Nettunia, ovvero una sinergia tra tre società Savena Volley, Nettunia e Pontevecchio, che l’anno scorso ha portato alla vittoria dei campionati provinciali U16 e U18.

Strada facendo questi ragazzi hanno creato un gruppo coeso e ben assemblato a livello tecnico, tant’è che i risultati sono arrivati con la qualificazione (come seconda nella fase provinciale bolognese) dietro alla più quotata Enjoy Gran Zinella. Ma non ancora sazia, la Mazzanti band’s approda alle finali regionali con un turno di anticipo rispetto la conclusione della prima fase.  

Un eccellente risultato che nasce al “provinciale” dove la squadra di Mazzanti si è imposta con 14 partite vinte su 16 incontri giocati (45 set vinti, 11 persi), lottando alla pari in un girone dove le squadre romagnole la facevano da padrona.

Nella fase regionale, girone C, i ragazzi biancoblù hanno dettato ancora legge sin dal primo match con la prima vittoria a Serravalle ( 3-2) e successiva vittoria casalinga con la Robur Angelo Costa (3-1). Altra trasferta e altra vittoria a Forlì (3-1) con un avvio impressionante a favore di Bologna (25-11) per poi raddoppiare e soffrire solo nel terzo set perso 28-26.  E’ però il segnale di una stanchezza che inizia a farsi sentire; infatti nella  quarta giornata la Pontesavena Nettunia accusa qualche “set di troppo”, ma riesce ugualmente a portare a casa il match giocato punto a punto contro B&B Volley ( 3-2).  

Mazzanti raccoglie il segnale, alleggerisce il lavoro in palestra e nella quinta giornata la squadra s’impone in modo netto (3-0) sull’Angelo Costa.

Ad una giornata dal termine, la Pontesavena Nettunia si gode il primato in classifica con 13 punti che vale la qualificazione anticipata alla Final four regionale, frutto di 5 vittorie (15 set vinti, 6 persi).  Una lieta notizia che si aggiunge alla soddisfazione per la convocazione di Mazzoni e Pinali nella Rappresentativa provinciale per disputare proprio in questo week end il Trofeo delle province di Beach volley.

La formazione guidata da Mazzanti ora è attesa in casa il 16 maggio prossimo contro Forlì, mentre ricordiamo che la Final four si disputerà al Palacaselle di San Lazzaro il 27 maggio prossimo: semifinale il mattino alle 10.00, finale il pomeriggio alle 17.00. 

Il roster del Pontesavena Nettunia Under 18: Alzatori: Rambelli, Casadio. Centrali: Venturi, Pedrazzi, , Bellini. Opposti: Tondini, Berdicchia. Bande: Pinali, Remondi, Ferrari, Migliarese. Libero: Mazzoni.

aggiungi un commento:

Policy dei commenti:
L'amministrazione si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a partiti politici, movimenti politici, religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.

apri la galleria scarica le immagini