La lunga corsa verso Vancouver 2010

La coppia pluriscudettata e pluricampione del Mondo su rotelle Federico Degli Esposti e Marika Zanforlin, dopo il passaggio trionfante nel pattinaggio ghiaccio, ha ripreso la preparazione in vista dei Giochi Olimpici Invernali 2010.

Il passaggio dalle rotelle al ghiaccio era una logica conseguenza: dopo aver vinto tutto e a tutti i livelli nel pattinaggio artistico a rotelle, al duo bolognese-rodigino mancava solo la partecipazione ad una Olimpiade. Quindi solo il pattinaggio su ghiaccio, che è disciplina olimpica, poteva regalare questo ambito traguardo.
In un primo momento gli stessi ragazzi nutrivano qualche perplessità. Essere grandi campioni sulle rotelle non significava a priori affermarsi come tali anche sulle piste bianche. Ma la forza, la potenza e la voglia di emergere di questi due grandi atleti, hanno permesso di confermare le loro indiscutibili qualità anche sui pattini con lame.

Sono bastati pochi allenamenti per capire come funzionava e ottenere i tempi necessari per competere ad alti livelli.
Dopo i primi test ufficiali, per Federico e Marika sono arrivati anche i primi piazzamenti che contano: il secondo posto al campionato italiano; decimo e tredicesimo posto al campionato europeo.

Si è soliti affermare "Quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare, nel nostro caso ... iniziano a pattinare: inizia in questo modo la scommessa di Federico e Marika che rincorrono il sogno, ovvero il podio che conta!

Da qui ai Giochi Olimpici Invernali del 2010 Federico e Marika sono attesi ad un intenso periodo agonistico.

Allegati: