Atletica: Garau bronzo ai Camp. italiani U18

Spedizione super positiva della PV Bologna Atletica ai Campionati italiani Allievi di Agropoli, dal 21 al 23 giugno 2019.

Se già eravamo partiti bene, con la presenza record di 10 i nostri atletica qualificati… abbiamo finito ancora meglio, con risultati quasi tutti in linea o superiori con le aspettative.

Ad Agropoli i nostri portacolori si sono cimentati in 12 le gare diverse, per un totale di 19 gare totali disputate. Su 10 presenze si sono registrati ben 8 primati personali, a testimonianza di un’ottima resa nell’evento più importante della stagione.

A livello di piazzamenti nei posti che contano, sono stati 6 finalisti amaranto, ovvero gli atleti classificati nei primi 12 posti, tutti in gare affollatissime e dall’alto livello qualitativo.

Fra loro lo splendido bronzo di Milo Garau nel salto triplo con ben 2 primati personali fra qualificazione e finale, sino alla misura di rilievo nazionale di 14,62 m, nuovo record sociale Assoluto.

Fra i premiati anche l’ostacolista Enrico Benuzzi, bravissimo ad agguantare un posto nella fianle dei migliori e a guadagnare una posizione rispetto al crono di qualificazione, chiudendo 7° in 14”32 (PB non omologabile per troppo vento alle spalle: +2,7).

A completare i piazzamenti fra i finalisti troviamo:
Erica Fabbris, 10° nel salto triplo con 11,48 m (11,78 m in qualificazione, nuovo record sociale Assoluto e bravissima a migliorarsi dopo una stagione travagliata da un infortunio);
Samuele Signani, 10° nel salto triplo con 13,20 m;
Samuele Signani, 11° nel salto in lungo con 6,24 m (6,61 m in qualifica, nuovo record sociale Allievi);
4×100 Allievi (Bellinelli, Signani, Benuzzi e Cavina), 12° in 3’31”58.

Nota di merito per la giavellottista di livello nazionale Federica Rado… costretta da un infortunio alla spalla a ripiegare sul getto del peso (15° con 11,40 m) e sul lancio del disco (20° con 32,59 m, nuovo record sociale Assoluto)… ma dove la troviamo un’altra atleta da podio in una specialità e in grado di qualificarsi per i Campionati italiani in altre due?

In gara anche le due new entry provenienti dall’Atletica Molinella Yonas Cavina (47° nei 400 m in 53”03) e la mezzofondista Demetra Tarozzi che, nel caldo torrido di Agropoli, è scesa in pista per il doppio impegno di 800 m (54° in 2’27”33) e 1.500 m (53° in 5’07”12), Alex Fabbri nel quartetto della 4×100 e il marciatore Jacopo Varignana alle prese con la complicatissima prova dei 10.000 su pista.

E nell’ipotetica classifica di società in base al piazzamento dei propri atleti nei primi 12, i maschi sarebbero saliti addirittura al 15° posto su 131 società classificate, la migliore formazione della regione… frutto anche della preziosissima collaborazione con le società amiche Progresso di Castel Maggiore, Molinella, Baricella e Valsamoggia.

Grazie ragazzi… anche quest’anno ci avete fatto emozionare.

Complimenti ad atleti, allenatori, dirigenti.

Qui i risultati completi.

1Comment
  • Pontevecchio | Atletica: gli Allievi in finale nazionale
    Posted at 11:53h, 27 Settembre

    […] Under18, che schiererà un mix di “veterani” che nel corso dell’anno hanno già disputato il Campionato italiano individuale (Agropoli) e “matricole” alla prima esperienza in una finale nazionale. Tutti, però, accomunati da un […]