Nell’anno in cui la Polisportiva Pontevecchio Bologna ha festeggiato un traguardo importante come il suo 60° anniversario, entrando di diritto a far parte delle realtà che da più tempo si occupano della diffusione dello sport e della cultura nel tempo libero di migliaia di cittadini all’ombra delle Due Torri, è arrivato un altro riconoscimento prestigioso: l’ammissione nell’EMCA.

L’inclusione nell’Associazione delle Polisportive Europee (European Multisport Club Association), di cui fanno parte realtà affermate come la Lazio, l’Udinese, gli inglesi dell’Everton, i tedeschi del Bayer Leverkusen e i greci dell’Olympiacos è per noi, più che un traguardo, un nuovo punto di partenza.

Si tratta di un riconoscimento di spessore, arrivato a coronamento di 60 anni di impegno sportivo e sociale, in cui il discobolo amaranto della Pontevecchio è diventato simbolo di unione e competizione per migliaia di giovani di Bologna, grazie all’impegno costante della Polisportiva nell’educazione dei ragazzi, nella socializzazione, nell’inclusione e nella sensibilizzazione verso attività motorie salutari.

 

L’EMCA è un’associazione no-profit nata dopo la stipula della Declaration on Multisport, firmata a Bruxelles nel gennaio del 2013.

L’EMCA si impegna a promuovere lo sport come veicolo di integrità fisica, psicologica e morale, favorendo le attività sportive organizzate dalle società aderenti su scala europea, sia a livello agonistico sia ludico.

L’EMCA agisce su scala europea, favorendo l’ideazione e lo sviluppo di progetti condivisi tra le società aderenti, in un clima di cooperazione e crescita collettiva.

I progetti promossi dall’EMCA abbracciano tematiche molto variegate: dall’organizzazione di tornei e competizioni al connubio tra sport e salute; dalla corretta gestione dell’impiantistica all’integrazione multietnica; dal potenziamento della partecipazione femminile alle attività sportive alla lotta al doping; dall’uguaglianza di genere all’organizzazione di eventi a tema sportivo.

 

 

 

POLISPORTIVE ADERENTI

AaB Af 1885
Apoel
Crvena Zvezda
Everton
Ferencvaros Budapest
Feyenoord
FK Buducnost Podgorica
Hask Mladost
Levski Sofia
Olympiacos S.F.P.
Panionios G.S.S.
Polisportiva Udinese
Racing Club de France
S. S. Lazio
Sporting Clube de Portugal
Tampereen Pyrinto
TS Wisla Krakow
TSV Bayer 04 Leverkusen
Wiener Sport-Club

 

CARICHE

EMCA President: Vanina Milanova (levski@realsport.bg)

President of the Members Assembly: Mette Andersen

EMCA Secretary General: Federico Eichberg (federico.eichberg@multisportclubs.eu)

Project Management Officers: Valerio Di Tommaso (valerio@sportandsupport.eu) e Serena Ronci (progettieuropei@multisportclubs.eu)

Directors of Communications: Stefano Orengo (stefano.orengo@multisportclubs.eu)